# Verniciare con una pistola Airless

Chiunque, professionisti o dilettanti del settore, si saranno chiesti almeno una volta se stanno usando bene la loro pistola airless.

In questo articolo ci sono alcuni suggerimenti e trucchi per dipingere con una pistola airless con la tecniche giuste, per chi ha voglia di verniciare in modo più efficiente e rifinito. Ciò implica una serie di fattori che possono influire sulla qualità dello spruzzo e sulla finitura della superficie. La maggior parte dei suggerimenti può essere applicata anche ad altre tipi pistole per verniciatura, come Aircoat e HVLP.

 

Verniciare con una pistola Airless – Video

 

In sintesi per utilizzare al meglio una pistola airless ed ottenere i migliori risultati, si dovranno compiere i seguenti passaggi:

 

Regolazione della pressione del dispositivo airless

Per utilizzare al meglio la pompa airless e una pistola, dobbiamo iniziare con la regolazione della pressione di lavoro. Il modo più veloce e più efficace di conoscere la pressione dlla pompa con cui dobbiamo lavorare, e attraverso il materiale che dobbiamo utilizzare. Infatti basterà controllare la sua scheda tecnica, in quanto spesso aggiungono informazioni e raccomandazioni per utilizzare il macchinario airless con quel materiale. Di solito è possibile trovare i seguenti dati: Pressione in bar e dimensione dell’ugello consigliato

Una regolazione ottimale può avere un impatto significativo su:

  • la qualità della finitura della superficie;
  • il consumo di vernice, quindi un risparmio economico;
  • l’usura della pistola e dell’ugello, nonché di tutti i componenti della pompa;
  • una maggiore o minore nebulizzazione del materiale durante la spruzzatura (un ambiente di lavoro migliore per la propria salute);

Questo è un errore comune quando si tratta di dipingere con airless. Come regola generale, molti pittori lavorano con troppa pressione. Il risultato: sprechiamo molta vernice, oltre a sporcare altre superfici a causa dell’eccessiva vaporizzazione. Ovviamente anche l’usura della pistola, perché l’attrito della vernice che circola con una forza maggiore porta ad un deterioramento di tutti gli accessori airless. Questo a causa dello sfregamento continuo dei componenti solidi contenuti nei materiali con le pareti della pistola e degli accessori, che ad una pressione e forza più alta porterà ad una loro rottura in minor tempo.

D’altra parte, se la forza dello spruzzo è molto bassa, la vernice verrà ripartita sulla superficie in modo irregolare, ottenendo una finitura sgradevole.

La soluzione è trovare il punto intermedio, ma come si fa?

Nel nostro post sui 5 errori quando verniciamo con tecnica airless abbiamo detto come fare. Ma, le abilità migliorano ripetendo ed esercitandosi:

  • Prepara la tua pompa airless per dipingere. Per fare i primi test usando acqua invece della vernice, in modo da non sprecare il materiale.
  • Tieni la pistola airless con il grilletto premuto e aumenta gradualmente la pressione.
  • Vedrai come la vernice spruzzata assumerà gradualmente un aspetto più uniforme.
  • Quando vedrai che il tratto acquisisce un aspetto uniforme e lineare, avrai trovato la pressione giusta da utilizzare. Non aumentarlo di più!

 

Leggi anche il nostro articolo dedicato alla regolazione della pressione ottimale.

 

Come impugnare la pistola airless, fino a che punto si può inclinare?

  • La posizione della pistola può influire sulla qualità del lavoro. Tenerla saldamente con la mano ma rilassato. Usa il tuo indice e il medio per stringere il grilletto e quindi avviare e fermare la spruzzatura, e dovrà essere posizionata perpendicolarmente al muro (con un angolo di 90 gradi);
  • La corretta distanza per spruzzare con una pistola airless è tra 25 e 30 cm circa tra quest’ultima e la superficie interessata. Se aumenti la distanza, darai origine ad un tratto irregolare dello spruzzo e una maggiore nebulizzazione. Al contrario se la riduci, la vernice potrebbe gocciolare per un maggiore accumulo. In entrambi i casi si traduce in uno spreco inutile di vernice.
  • Tenere la pistola il più dritta possibile ed evitare di inclinarla verso l’alto o verso il basso. La distanza e l’angolo della pistola rispetto alla superficie devono essere mantenuti invariati, per spruzzare in modo ottimale.


Quando devo premere e rilasciare il grilletto?

Una pistola airless ti da due opzioni: verniciare o non verniciare. Spruzzare “un filo” non è possibile!

Per ottenere una verniciatura uniforme, prima muovere il braccio nella direzione desiderata e poi premere il grilletto. Se fai al contrario, ci sarà un eccesso di materiale nel punto in cui sei partito.

Usa esattamente lo stesso metodo per finire la verniciatura del tratto: rilascia il grilletto e continua a muovere il braccio nella stessa direzione, mentre la pistola rilascia l’ultima parte del materiale accumulato al suo interno.

 

Pistola Graco Contractor PC

Pistola Graco Contractor PC

 

Sovrapposizione del tratto

Per ottenere un colore uniforme sulla superficie, metà del primo tratto dovrà essere sovrapposto al secondo tratto. In questo modo si ottiene un buon risultato e una colore uniforme sulla superficie di lavoro. Per dirla in maniera semplice, basterà il tratto successivo verrà spruzzato a cavallo del tratto precedente. Nel caso non si seguisse questa procedura, si rischierebbe di avere punti vuoti e senza vernice.

 

Verniciare gli angoli e spigoli con una pistola airless

Per dipingere angoli e bordi in modo corretto e uniforme, per verniciare l’angolo del muro basterà spruzzare come in qualunque altro punto del muro, dall’alto verso il basso, senza particolari tecniche, ma mantenendo un angolazione ed una distanza corretta in modo che il tratto sia uniforme.

 

🛒 COMPRA pistole airless QUI

 

__________________________________________________

Ti piacciono i nostri contenuti? Trova di più qui:

Shop – Facebook – YouTube – Instagram

Per ulteriori domande e informazioni, contattaci ed invia delle immagini su WhatsApp al numero +34 634325677 o contattaci con un email a e.doniz@airless-discounter.de oppure con il modulo di contatto in basso.

Siamo anche su Facebooklasciaci un like per seguirci anche lì in modo da essere sempre aggiornato e ricevere notizie interessanti sul mondo della verniciatura a spruzzo!